Riciclaggio : la Spagna ambisce a diventare prima della classe in Europa grazie alla raccolta differenziata fuori casa

La Spagna è uno degli stati europei con la migliore performance in materia di riciclaggio degli imballaggi. 1,35 milioni di tonnellate è la quantità di imballaggi che sono stati riciclati in Spagna nel 2016 – circa 3/4 del totale. La Spagna punta a diventare lo stato numer 1 in Europa. Come ?

In Spagna i rifiuti domestici sono raccolti tramite cassonetti che si trovano facilmente nelle strade. Dal 2012 la Spagna ha fatto un lavoro incredibile per estendere il sistema di raccolta dei rifiuti domestici alle scuole, agli hotel ed ai ristoranti (settore “horeca”). Questo ha fatto sÌ che nel 2016 circa l’85% degli imballaggi siano stati raccolti attraverso i cassonetti allo scopo di essere riciclati.

Parallelamente, la Spagna ha lanciato un ambizioso programma di raccolta fuori casa nel 2009 che ha però iniziato a mostrare il suo vero potenziale solo nel 2015 e che ha permesso una crescita poderosa del riciclaggio degli imballaggi, soprattutto negli stadi di calcio e durante i festival, ma anche in uffici, aeroporti, stazioni, università, carceri, ospedali e altri luoghi in cui è importante salvaguardare l’igiene e la sicurezza dei cittadini e in cui pertanto gli imballaggi monouso sono indispensabili.

4˙300 i cassonetti utilizzati durante i festivals da 1,8 milioni di persone nel 2016

Si può fare di più, soprattutto a sostegno della raccolta differenziata e del riciclaggio, soprattutto considerando la grande quantità di eventi culturali e festività in Spagna che vedono la partecipazione di milioni di visitatori ogni anno. Ad esempio le autorità spagnole potrebbero ispirarsi all’esempio italiano dell’annuale Adunata degli Alpini quando organizzano le prossime Ferias.

Preparatevi ai numeri che produrrà la Spagna sul riciclaggio l’anno prossimo col proliferare di nuove iniziative per continuare ed aumentare la raccolta fuori casa.

PIÙ RACCOLTA DIFFERENZIATA = PIÙ RICICLAGGIO = MAGGIORE EFFICIENZA DELLE RISORSE
Nostra economia circolare #Blog