McDonald Belgium celebra i suoi primi 40 anni con un appello creativo ai consumatori

Il 22 maggio McDonald Belgium ha lanciato “Garbage, we take it personally” – una campagna per coinvolgere i consumatori nella lotta contro i rifiuti. Il fulcro della campagna è un sito web (www.wetakeitpersonally.be) che incoraggia i consumatori a sostenere l’obiettivo di McDonald di ridurre i rifiuti del 20%, e a caricare la propria foto per creare un collage con il simbolo di “Litter Man (Spazzino)”.

Da un punto di vista comportamentale una delle maggiori sfide nella prevenzione dei rifiuti è la loro natura anonima. Come fa notare McDodald Belgium anche il simbolo “Litter Man” in sé per sé è anonimo. Attraverso la sua campagna McDonald Belgium mira a rendere la lotta contro i rifiuti “personale”. I partecipanti sono, inoltre, incoraggiati a condividere i propri impegni sui social media.

L’assunzione di un impegno offre l’opportunità di vincere un ritratto personalizzato o un anno di hamburger gratis da McDonald.

La raccolta di imballaggi usati non serve solo per aumentare il riciclaggio. Aiuta anche il corretto smaltimento e la prevenzione dei rifiuti. McDonald Belgium ha presentato la sua strategia quinquennale per l'ambiente e l'occupazione in occasione del suo 40° anniversario il 31 marzo 2018. Detta strategia comprende, oltre agli altri, l’impegno a ridurre i rifiuti nei suoi ristoranti del 20%. Uno dei modi per raggiungere questo obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza tra i propri clienti.

CON INFRASTRUTTURE MIGLIORI E UNA MAGGIORE SENSIBILIZZAZIONE, POTREMO CONTRASTARE IL FENOMENO DELL’ABBANDONO DEI RIFIUTI E AUMENTARE LA RACCOLTA DEL PACKAGING ALIMENTARE MONOUSO
Nostra economia circolare #Blog