Lancio di una struttura innovativa per la raccolta differenziata degli imballaggi alimentari in Spagna

Il 15 ottobre, Cicloplast, Marcas de Restauracíon, Pack2Go Europe e Ecoembes hanno lanciato una piattaforma comune per promuovere una maggiore raccolta differenziata degli imballaggi alimentari da parte dei servizi di ristorazione veloce. Questa iniziativa servirà ad ampliare i progetti esistenti, nonché a sperimentare nuove iniziative che potrebbero espandersi in Spagna e in Europa.

I singoli progetti dell’iniziativa riguarderanno, in particolare

  • la disposizione di sistemi efficaci di raccolta differenziata,
  • l’aumento della consapevolezza dell’opinione pubblica sulla necessità della raccolta differenziata,
  • la formazione del personale di ristorazione,
  • il raggiungimento di una migliore separazione dei rifiuti per un riciclo di qualità
  • la prevenzione dei rifiuti

I partner dell'innovazione catalizzeranno un movimento su scala europea comunicando estensivamente i propri risultati e incoraggiando i colleghi europei a usare i metodi sviluppati con successo in Spagna.

Questa struttura innovativa contribuirà anche ad aumentare le conoscenze scientifiche disponibili sugli imballaggi usati dai servizi di ristorazione veloce.

Inoltre, i partner lavoreranno per incoraggiare altri settori ad adottare i propri metodi e strumenti di successo per una raccolta differenziata e un riciclaggio più efficaci.

I ristoranti che partecipano a questa partnership innovativa e che promuovono la raccolta differenziata riceveranno un riconoscimento speciale per i loro sforzi.

Gli imballaggi per alimenti e bevande permettono di distribuire, giornalmente, centinaia di milioni di pasti nei servizi di ristorazione veloce in tutta Europa. Aumenti significativi nella raccolta differenziata degli imballaggi alimentari apporteranno un grosso contributo per il raggiungimento degli obiettivi europei in materia di protezione ambientale e efficienza delle risorse.

PIÙ RACCOLTA DIFFERENZIATA = PIÙ RICICLAGGIO = MAGGIORE EFFICIENZA DELLE RISORSE
Nostra economia circolare #Blog