Come farà l’iniziativa britannica per il riciclaggio dei bicchieri di carta a raggiungere una scala efficiente in poco tempo?

Riciclare richiede una certa scala, che a sua volta richiede un ampia rete di raccolta. Dal 1 gennaio 2018, l’accordo con ACE UK per raccogliere e riciclare i bicchieri di carta porterà all’installazione di 382 nuovi punti di raccolta per bicchieri di carta usati in 97 comuni del Regno Unito. L’installazione di ulteriori 33 punti di raccolta è prevista per la fase successiva del progetto.

Come è possibile mettere in piedi una vasta rete di raccolta tanto velocemente? È possibile grazie al fatto che l’accordo con ACE UK permette di riciclare bicchieri di carta agganciandosi al sistema di raccolta già esistente per i cartoni per bevande. Questo passaggio si basa sul lavoro già fatto dall’industria per aumentare i punti di raccolta, ad esempio all’interno dei café nelle strade principali, e per collaborare con servizi di raccolta dei rifiuti, quali Simply Cups e Veolia.

Le aziende firmatarie dell’accordo con ACE UK comprendono sei membri leader di Pack2Go Europe con operazioni nel Regno Unito – Huhtamaki, Benders Paper Cups, Dart Products Europe, Seda Group, Stora Enso & International Paper Foodservice Europe – il distributore BUNZL Catering supplies e le seguenti catene di ristorazione e café: Caffe Nero, Costa Coffee, Greggs, McDonald's, Nestlé, Pret A Manger e Starbucks.

Tutti i dettagli di questa partnership saranno svelati durante “The Reaching 4 Recycling, Calling 4 Collection Conference 2017”.

REGISTRAZIONE
Programma
Nostra economia circolare #Blog